17 Ottobre 2019

La Commissione Europea approva la modifica del Programma INTERREG Italia-Svizzera

La Commissione Europea ha approvato con Decisione C(2019)6907 del 23/09/2019 la proposta di modifica del Programma di cooperazione Interreg V-A Italia-Svizzera, trasmessa lo scorso aprile a Bruxelles a seguito dell’approvazione da parte del Comitato di sorveglianza.

Lo spostamento di risorse dall’Asse 5 all’Asse 2, pari a € 10.639.971,43, di cui € 9.158.155 a valere sul FESR e € 1.481.816 a valere sulla quota nazionale, permetterà di finanziare gli ultimi otto progetti utilmente posizionati nella graduatoria dell’Asse 2 ma non finanziati per carenza di risorse, ovvero:

  • SPLUGA 2.0
  • TREK +
  • ASTRONETILO
  • CON VALORE
  • MUSEO DIFFUSO MSG
  • XPERIALPS
  • DI – SE
  • MULM

 

L’Autorità di Gestione procederà nel più breve tempo possibile al completamento dei controlli sui capofila e partner dei progetti, necessari per l’approvazione dei decreti di impegno e per il successivo convenzionamento degli otto progetti.

 

La documentazione aggiornata è disponibile nella seguente sezione del sito https://interreg-italiasvizzera.eu/it/gestione/normativa