2 Settembre 2021

Connecting Europe Express Train – Iniziativa della Commissione Europea per 2021 – Anno Europeo delle ferrovie

Nell’ambito dellAnno europeo delle ferrovie 2021, la Commissione europea ha lanciato l’iniziativa “Connecting Europe Express Train”.

Il #ConnectingEuropeExpress è un’iniziativa della Commissione Europea per far conoscere i vantaggi del trasporto ferroviario e le sfide che dobbiamo ancora superare per sviluppare il trasporto su binari e colmare la mancanza di interoperabilità tra alcune parti della rete ferroviaria dell’UE.

L’Europe Express Train  è partito il 2 settembre da Lisbona e sarà in viaggio fino al 7 ottobre, in un percorso che toccando 26 nazioni ed attraversando 33 frontiere coinvolgerà tutta Europa.

Il treno sarà in Italia dal 5 al 9 settembre e farà tappa a Milano e a Bolzano (area di cooperazione del Programma Interreg Italia Svizzera). A Milano, in particolare, farà una sosta dalle ore 15:10 del 6 settembre, fino alle ore 10:30 del 7 settembre.

Per l’occasione la Commissione europea estende l’opportunità di viaggiare su questo treno speciale a fotografi, blogger, giornalisti ma anche a giovani e cittadini in generale interessati a conoscere di più delle politiche europee in materia di trasporti ferroviari. A bordo sarà infatti possibile incontrare funzionari europei che saranno a disposizione per illustrare alcune particolarità del settore e visitare alcune carrozze dedicate ad un esposizione temporanea sulle politiche ed iniziative europee in materia di trasporto ferroviario.

Ad accogliere il treno nella sua tappa milanese ci saranno anche i  progetti finanziati dal Programma Interreg 5 A Italia Svizzera che lavorano sul tema del trasporto ferroviario e della logistica.

Tra questi in primis il progetto GETRI che vede quali capofila la Provincia di Varese e il Canton Ticino e si pone quale obiettivo l’ottimizzazione della logistica e la riduzione di impatto in termini di traffico, emissioni inquinanti e rumore del  trasporto di inerti e rifiuti, con evidenti ricadute positive sul territorio.
Valore del progetto 1.176.995,00 e CHF 392.394,00;

Progetto SMISTO con capofila Regione Lombardia e Canton Ticino, opera per  aumentare l’utilizzo del trasporto pubblico grazie ad una migliore accessibilità, integrazione e qualità dei servizi. Valore del progetto 1.689.667,24 e CHF994.952,00.

Progetto OMNI-BUS 4.0  con capofila Provincia di Sondrio e Cantone dei Grigioni, mira a realizzare una rete di mobilità pubblica integrata e sostenibile  per offrire a residenti, pendolari e turisti la possibilità di fruire del territorio alpino in modo agevole e rapido.
Valore del progetto 1.176.470,00CHF 95.000,00.

L’iniziativa sul territorio Lombardo è realizzato in collaborazione con il Centro Europe Direct Lombardia.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa www.connectingeuropeexpress.eu/