Privacy

Gentile utente,

in armonia con quanto previsto dal Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali 2016/679, dal D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 c.d. Codice Privacy e dal D.lgs. 10 agosto 2018, n. 101, il cui obiettivo è proteggere i diritti e le libertà fondamentali delle persone fisiche, in particolare il diritto alla protezione dei dati personali, La informiamo sulle modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che interagiscono con il sito INTERREG Italia-Svizzera a partire dall’indirizzo www.interreg-italiasvizzera.eu, sui loro diritti e su come li possono esercitare.

Tali modalità non riguardano siti web di terze parti eventualmente collegati tramite link al sito di INTERREG Italia-Svizzera.

  1. Finalità del trattamento

A seguito di specifico ed espresso consenso degli utenti, possono essere trattati i dati forniti per la finalità di erogazione del servizio di Newsletter e per proporre l’eventuale partecipazione ad iniziative di rilevazione della soddisfazione dell’utenza (cd. indagini di customer satisfaction) promosse da INTERREG Italia-Svizzera.

Il consenso per queste ulteriori finalità del trattamento è facoltativo ed è possibile in ogni momento revocarlo o far valere i diritti ex artt.15-22 del Regolamento UE 2016/679, secondo le modalità indicate al punto 11 “Diritti degli interessati” della presente informativa.

  1. Modalità del trattamento
    Il trattamento è effettuato con l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e trasmessi attraverso reti telematiche.
    Il Titolare adotta misure tecniche e organizzative adeguate a garantire un livello di sicurezza idoneo rispetto alla tipologia di dati trattati.
  2. Titolare del trattamento
    Il Titolare del trattamento dei Suoi dati è la Regione Lombardia - Giunta, con sede in Piazza Città di Lombardia, 1 - 20124 Milano, nella persona del Direttore Generale della Direzione Generale Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni.
  3. Responsabile della Protezione dei Dati (RPD)
    Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) di Regione Lombardia può essere contattato inviando una email a: rpd@regione.lombardia.it
  4. Tipologia dei dati trattati
    Dati personali forniti volontariamente dall’utente - In fase di erogazione ed esecuzione dei servizi offerti dal sito, l’utente fornisce volontariamente alcuni dati personali anagrafici (nome, cognome, email, ecc.). Tali dati sono raccolti a seguito della compilazione dei form presenti nei singoli servizi di cui al punto 1 della presente informativa o quale conseguenza dell’invio di email agli indirizzi di posta elettronica indicati sul sito; alcuni dati risultano indispensabili per offrire opportuno riscontro alle richieste avanzate dagli utenti.
    In ogni caso è escluso il trattamento di dati sensibili e giudiziari che, se forniti volontariamente dall'utente, saranno debitamente cancellati. Dati di navigazione - I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per la loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi di dominio del computer utilizzati dagli utenti che si collegano al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. A tal fine l'ultima tripletta degli indirizzi IP dei visitatori/navigatori del portale viene mascherata prima che i dati di navigazione vengano salvati sul database di gestione.                                                                                                                                                                                                                                           Cookie Policy - Per le informazioni relative ai cookie utilizzati sul sito di INTERREG Italia-Svizzera si rimanda alla specifica Cookie Policy.
  1. Facoltatività conferimento dei dati
    L’utente è libero di fornire volontariamente i dati personali richiesti nei moduli di registrazione o di interfaccia dei diversi servizi presenti nel sito di INTERREG Italia-Svizzera. Il conferimento dei dati nei campi contrassegnati da asterisco è obbligatorio per poter usufruire del servizio richiesto. Il mancato conferimento di determinati dati personali nei moduli per la richiesta di informazioni/invio di suggerimenti e segnalazioni o nel corso di contatti telefonici con le strutture di INTERREG Italia-Svizzera, può comportare esclusivamente l’impossibilità di ottenere una risposta a quanto richiesto o segnalato.
  2. Comunicazione e diffusione dei dati personali
    I dati raccolti mediante i servizi web di cui al punto 1 di questa informativa sono trattati esclusivamente dal personale e da collaboratori dell'Ente Regione Lombardia. Tali dati vengono trattati, nel ruolo di Responsabile del Trattamento ex art. 28 del Regolamento, da Lombardia Informatica S.p.A., che svolge attività di gestione e manutenzione dei sistemi informativi per conto di Regione Lombardia.
    Alcune operazioni di trattamento possono essere altresì effettuate anche da altri soggetti terzi, ai quali Regione Lombardia affida talune attività, o parte di esse, funzionali all'erogazione dei servizi. Su tali ulteriori soggetti, designati come Responsabili del trattamento, sono imposti da parte di Regione Lombardia, mediante contratto o altro atto giuridico a norma del diritto dell’UE o degli Stati membri, opportuni obblighi in materia di protezione dei dati personali attraverso istruzioni operative, con particolare riferimento all'adozione di misure tecniche ed organizzative adeguate, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati ex art. 32 del Regolamento.
    Al di fuori di queste ipotesi i dati non saranno comunicati a terzi né diffusi, se non nei casi specificamente previsti dal diritto nazionale o dell'Unione Europea.
  3. Trasferimento dei dati personali verso Paesi non appartenenti all’Unione Europea
    I dati raccolti ed elaborati non vengono trasferiti presso Società o altre entità al di fuori del territorio comunitario.
  4. Tempi di conservazione dei dati
    Per i dati personali forniti volontariamente dall’utente in relazione ai servizi di cui al Punto 1, si individua il tempo di conservazione in 5 anni, a partire dal pagamento finale ai beneficiari per le attività progettuali nell’ambito del Programma finanziate nel periodo di programmazione 2014-2020. ​Per i dati di navigazione: tali dati anonimizzati rimangono disponibili per elaborazioni statistiche per 400 giorni. Non vengono mai cancellati dai server, salvo esplicita richiesta (da inviare secondo le modalità descritte al punto 11. "Diritti degli interessati" della presente informativa). I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.
  1. Diritti degli interessati
    Gli utenti possono esercitare i diritti di cui agli artt. 15 e ss. del Regolamento UE 679/2016, ove applicabili; fra questi, il diritto di chiedere la rettifica o la cancellazione dei dati di registrazione, la limitazione del trattamento o di opporsi al trattamento, nei casi previsti.
    Le sue Richieste per l’esercizio dei Suoi diritti dovranno essere inviate all’indirizzo di posta elettronica entilocali_montagna@pec.regione.lombardia.it oppure a mezzo posta raccomandata a: Regione Lombardia - Direzione Generale Enti locali, montagna e piccoli comuni - Piazza Città di Lombardia 1, 20124 - Milano.

Lei ha, inoltre, diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo competente.