Asse 5 - Rafforzamento della governance transfrontaliera
SIMILE
ID:
523544
Durata:
36 MESI
Project Officer:
MONICA CETTI
Obiettivo specifico:
5.1 - Accresciuta collaborazione, coordinamento e integrazione tra Amministrazioni e portatori di interesse per rafforzare la governance tranfrontaliera dell'area
Azione:
A) Iniziative di rafforzamento della capacity building della PA e dell’integrazione tra le comunità.
Descrizione del progetto:
I laghi sono una risorsa fondamentale per l’area insubrica, la qualità delle loro acque va protetta dai crescenti rischi dovuti alla pressione antropica ed al cambiamento climatico. L’obiettivo principale del progetto è quello di supportare la presa di decisioni e la definizione di politiche di gestione tramite un sistema informativo avanzato basato su dati provenienti da sistemi di monitoraggio innovativi (automatici, diversificati, a costi contenuti e ad alta risoluzione spaziale e temporale). Il sistema consentirà inoltre di individuare, con una metodologia comune nelle due nazioni, possibili criticità in modo puntuale e tempestivo. Inoltre il progetto, tramite un processo partecipato prevede la produzione di linee guida sulle sfide future che i grandi laghi subalpini sono chiamati ad affrontare.
 
Capofila:
 
Politecnico di Milano - (sede di Lecco)
Sede operativa:
via Gaetano Previati, 1/c - Lecco
Beneficiari:
Consiglio Nazionale delle Ricerche - Verbania (VCO)
Regione Lombardia - DGAmbiente e Clima
"Fondazione Politecnico di Milano - (Milano)"
Budget totale:
€ 1.145.710,00
Capifila:
Lecco
 
Capofila:
 
Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana - Canobbio (Ticino)
Sede operativa:
Via Cantonale - Galleria 2,
CH-6928 Manno
Beneficiari:
Cantone Ticino - Dipartimento del territorio (Ticino)
Budget totale:
CHF 160.733,00
Capifila:
Ticino
Referenti

Brovelli Maria Antonia

Massimiliano Cannata